Fotografo Marco Schifa

Lecce, Italia
Ultimo accesso molto tempo fa
Membro MyWed da
5 anni e 8 mesi
Fotografo Marco Schifa
@schifa
valutazione nella suacittà

risultati
Nessuna vittoria ai MyWed Award
0
Nessun risultato tra le migliori foto o storie
0
Nessun risultato tra le migliori foto o storie
0
7 foto nelle Scelte degli Editori
7
Telefono
+39 329 053 6720
Tariffa oraria
335 USD
minimo 9 ore
  • Sei fotogenico?

    Sono più bello di persona :-)

  • Come sei entrato nell'industria della fotografia?

    Quando da bambino non mangiavo la verdura, mia madre mi metteva in punizione facendomi vedere il "filmino" di nozze dei miei zii della durata di circa 180 minuti con mia zia e mio zio che camminavano, mano nella mano, nel vuoto, alla velocità di un bradipo.
    Ad un certo punto ho deciso di voler salvare tutti i bambini che non gradissero la verdura, dedicandomi in maniera più fresca, alla fotografia e alla videografia matrimoniale. Ora mangio tanta verdura comunque.

  • Secondo te, quali sono le componenti più importanti di una bella foto?

    Deve raccontare qualcosa, una foto che non dice nulla non ha senso di esistere.

  • Ti piace viaggiare?

    Viaggerei ogni singolo giorno della mia esistenza.

  • Che cosa ti piace di più nella tua professione?

    Direi il buffet degli antipasti, ma anche la possibilità di fermare il tempo non mi dispiace.

  • Che cosa ti piace di meno nella tua professione?

    l'archiviazione. Ogni volta che sto per formattare una scheda mi sento un brivido lungo la schiena come durante la visione di un horror.

  • Quale sarà il futuro della fotografia?

    Non saprei dire nemmeno qual'è il presente.

  • Cosa c'è di speciale nel genere di fotografia in cui sei specializzato?

    L'irripetibilità assolutamente. Noi abbiamo l'onore e l'onere di gestire i ricordi più importanti della vita di una coppia

  • Come gestisci la critica?

    La critica aiuta a crescere, motivo per il quale sono sempre attento ai consigli e alle critiche.

  • Quali criteri dovrebbe utilizzare un cliente per scegliere un fotografo?

    Dovrebbero scegliere gli occhi con cui vogliono si rappresentato il matrimonio.
    Lo dico spesso quando me lo chiedono, chi sceglie un fotografo non sceglie una semplice macchina fotografica. Sceglie una persona, i film che ha visto, le canzoni che ha ascoltato, i viaggi che ha fatto...sceglie il suo modo di vedere il mondo.

  • Quali dettagli, che solitamente passano inosservati, riesce a notare un fotografo?

    Noi fotografi matrimonialisti siamo abituati ad osservare molto più attentamente delle persone comuni.

  • Secondo te, chi può essere considerato simbolo del XXI secolo?

    Diego Milito, ma questo è un altro discorso.

  • Chi vorresti fotografare?

    Tutto ciò che mi piace

  • Hai qualche tabù professionale?

    Direi di no

  • Con chi vorresti fare una sessione di ripresa fotografica?

    Con mia figlia, ogni giorno della mia vita

  • Che cosa ti fa preoccupare e perché?

    Mi preoccupa come andrà a finire Game of Thrones, prevedo un massacro

  • Qual è stato il momento più impressionante della tua vita?

    Quando è nata mia figlia. Mi ha impressionato scoprire di poter amare così tanto.

  • Se tu fossi un personaggio di cartone animato, libro o film, chi saresti e perché?

    Assolutamente Superman

  • Chi ti ispira nella vita e perché?

    Mia moglie, non c'è secondo che passi senza che lei mi dimostri come diventare l'uomo che dovrei essere.

  • Come puoi definire il successo? Come si misura?

    Ve lo dirò fra una quarantina di anni.

  • Preferiresti essere amato o rispettato?

    Se si ama si rispetta

  • Qual è stato il più grande errore che hai commesso nel lavoro?

    Niente di così grande...e spero sarà sempre così.

  • Qual è l'unica cosa che vorresti aver saputo iniziando a scattare foto?

    Che non ne sarei più uscito